Literary pages: Dieci Piccoli Indiani

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Dieci Piccoli Indiani- romanzo giallo… o seduta dallo psicologo?

Il primo racconto giallo che mi ha davvero impressionata, oltre le fantastiche avventure di Sir. Sherlock Holmes, è stato proprio “Dieci piccoli indiani” di Agatha Christie. Questa donna aveva la capacità di fare entrare il lettore nella mente, perversa o meno, di ciascun personaggio, e di diventare parte di essa.

ten2blittle2bniggers

Il romanzo ci presenta subito i nostri otto protagonisti sfigatelli, invitati su un’isola. Speranzosi di poter trascorrere una vacanza da sogno, molto presto si rendono conto di essere intrappolati in una specie di prigione per macellai. Uno ad uno muoiono tutti, in seguito ad aver letto una poesia un po’ razzista, un po’ raccapricciante, che descrive le diverse modalità di morte di “dieci piccoli negretti”.

A ogni negretto viene associato un ospite e i due domestici.

Non mi metto a raccontare dove arrivi l’immaginazione macabra della Christie, lo scoprirete voi se vorrete leggere il libro.

La bellezza del libro, infatti, non sta negli assassinii epici, nei colpi di scena, nelle descrizioni o nella suspense, (tutti elementi sviluppati alla perfezione, come solo forse la Christie è stata in grado di fare nella letteratura gialla di tutti i tempi), ma nella psicologia dei personaggi. Tutti incarnano modelli comportamentali diversi, che si vanno ad intrecciare e a fondere, offrendoci, come in uno zoo, o in una mostra, una quantità gigante di materiale umano. E ogni lettore può domandarsi a quale protagonista assomigli, e immedesimarsi come nel migliore dei giochi di ruolo o nel più realistico dei film.

Se Dickens può essere definito come l’English painter per eccellenza, la Christie di certo non è da meno nell’immortalare la psicologia dell’uomo, come solo il signor Freud potrebbe fare dopo una seduta con un paziente.

Consiglio questo libro a tutti, bambini esclusi, per incominciare un viaggio all’interno della psiche umana, che vi mostrerà l’angelo e il demone insito nella nostra natura.

Marta Cerafogli

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.
About the Author:
Ciao a tutti! Mi chiamo Marta, ho 18 anni e adoro scrivere. Scrivo riguardo tutto; datemi una traccia e ve la svilupperò. Credo che non valga la pena di vivere una vita senza sarcasmo. E questo senso dell'umorismo lo ritroverete in tutto ciò che scrivo, se avrete voglia di leggerlo :) Buona vita!


1 Comments:

  1. sidran
    November 16, 2016
    Reply

    One of my favourites and I liked the movie & BBC adaptation as well.


Leave a Reply